Cenone del furiere 2014

cenone del furiere 2014

cenore fur 2014

Sabato 18 gennaio 2014 ha avuto luogo il primo appuntamento annuale per l’Associazione Svizzera Furieri Sezione Ticino, un anno questo particolarmente significativo in quanto si festeggia il 75esimo anniversario dalla fondazione della sezione ticinese.

Come consuetudine la prima attività dell’anno coincide con il sempre gradito e ben frequentato Cenone del furiere, tenutosi questa volta in terra sottocenerina all’Hostaria del Pozzo di Canobbio, Comune ubicato in posizione sopraelevata e conosciuto anche come il balcone di Lugano.

 

Dopo un aperitivo conviviale che ha avuto come cornice una splendida saletta ornata da camino ed un soffitto con travi a vista che hanno contribuito ad un’atmosfera cordiale e calorosa si è svolto il cenone vero e proprio. L’edizione 2014 è stata caratterizzata da un menu valtellinese che ha permesso ai presenti di gustare ed apprezzare la cucina e le specialità di una regione geograficamente e culturalmente vicina al Ticino.

Non è mancato anche un momento ufficiale, durante il quale il presidente fur Andé Gauchat ha preso la parola per sottolineare l’importante giubileo del 75esimo e ricordare ai commensali che il prossimo 24 maggio l’Assemblea dei delegati ASF si terrà proprio in Ticino, più precisamente a Mendrisio. Sarà comunque un’annata densa di appuntamenti, come abilmente snocciolato dal presidente. Il prossimo evento da annotare in agenda sarà duplice, il 26 febbraio infatti nel pomeriggio vi sarà la visita alle porte aperte del bat aiuto cond 9 a Locarno ed in seguito durante la serata a Bellinzona sotto l’egida della Commissione Tecnica i soci potranno beneficiare di un’istruzione tecnica sulla contabilità FLORY.

fur Lupi Cosimo